.
Annunci online

guarins [ diario del comunicatore/politico. ancora se ne sente la mancanza. ]
 



un eroe civile, politico, estetico.








11 marzo 2006



in taxi tornando a casa la radio annuncia proteste alla sorbonne. l’assemblea dichiara l’occupazione, il quartiere latino in fermento, il rettore che vuole l’immediato sgombero. niente di nuovo sotto il sole. nulla che non succeda ogni anno, con il massimo della fantasia nello scegliere la stagione della protesta. quest’anno, almeno a parigi, si sceglie la primavera. ecco allora che mi scappa un sorriso quando lo speaker dice “come nel ‘68”. sembra una data che ci perseguita, ci insegue mentre smettiamo di inseguirla.

più tardi leggo lyndon, racconto di wallace in (e suggerito dal)la ragazza dai capelli strani. nella finzione(?) narrativa il presidente johnson dice: “temo di aver perso il contatto con la gioventù americana. credo che non li riesca più a toccare né il sottoscritto, né ciò che è giusto, né i concetti intellettuali su ciò che è giusto per una nazione”. e poi: “per loro giustizia e ingiustizia sono solo parole”.

parole che sono solo parole. succede ancora, succede sempre, forse a cicli, forse no. mi chiedo – e intanto ho la sensazione che sia un chiedere inutile – quale generazione saprà di nuovo riempire la parola rivoluzione. lasciando al passato ogni nostalgicismo e rivoluzionando prima di tutto la parola stessa, perché significhi ancora qualcosa.

intanto va pulp fiction, per terra c’è la moquette, la campagna elettorale è stranamente lontana, non c’è nessuna connessione da rubare.

“che cosa si prova?” chiede la tassista a bruce willis che ha ucciso il suo avversario sul ring. “che cosa si prova” chiede l’assistente di lyndon al presidente e alle sue responsabilità.
niente rispondono entrambi. non è una questione di sensazioni.




permalink | inviato da il 11/3/2006 alle 0:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


10 dicembre 2005



ho sempre avuto un debole per il fascino delle parigine.
ma questa volta più di altre mi pare che le ragazze più belle siano quelle di colore. 

... e io intanto sbianco il parquet ...




permalink | inviato da il 10/12/2005 alle 21:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


27 novembre 2005



un giro al bhv, a scoprire quanto sembri facile rimettere a posto una casa, passeggiata per il marais con tanto di neve, freddo gelido, shopping e progetti.
una giornata di vacanza, dopo una di burocrazie.

ed è solo l'inizio....




permalink | inviato da il 27/11/2005 alle 22:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre